Un piano keynesiano per la tutela del territorio, per la rigenerazione ambientale dei fiumi, per la sicurezza idraulica e per l’occupazione

Mulini a vento

Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento.
E’ necessario uscire dall’emergenza sanitaria, reagire alla crisi occupazionale che ne conseguirà e, nel contempo, imprimere un’accelerazione, per contrastare l’incombente crisi climatica e della biodiversità (che, a propria volta, possono innescare ulteriori meccanismi emergenziali).
Non siamo in grado di fornire ricette semplici, anche perché riteniamo sia necessario accogliere e valorizzare la complessità delle condizioni al contorno.
Tuttavia, … Continua a leggere

Consegnato il Piano delle Acque di Borgo Veneto (concluso anche il periodo riservato alle osservazioni al Piano)

Piano delle Acque di Borgo Veneto

Lo studio ID&A ingegneria ha consegnato il Piano delle Acque del Comune di Borgo Veneto, che non ha ricevuto alcuna osservazione. Il Comune di Borgo Veneto ha assegnato un ampliamento dell’incarico, riguardante la digitalizzazione della rete idrografica minuta della località di Saletto.

Lo studio ID&A ingegneria (l’ingegneria sostenibile per l’idraulica e l’ambiente) è stato fra i primi sostenitori dello strumento ricognitivo del Piano delle … Continua a leggere

Le opere fluviali siano progettate dagli ingegneri idraulici (sentenza del Consiglio di Stato n. 6593 del 21 Novembre 2018)

Con la sentenza n. 6593 del 21 novembre 2018, il Consiglio di Stato ha chiarito che gli architetti non possono progettare opere idrauliche riferite a fiumi e corsi d’acqua, che richiedono capacità professionali per l’analisi dei fenomeni idrologici ed idraulici e presuppongono l’applicazione di specifici metodi di calcolo (statistico, idrologico e idraulico). Sulla questione in passato si era espresso anche il Tar Puglia.

Anche il CNI (il Consiglio nazionale degli … Continua a leggere

Il parere del prof. Luigi D’Alpaos sulla pericolosità idraulica del contesto territoriale in cui si vuole realizzare il progetto H-Campus

Ecco il parere del prof. Luigi D’Alpaos sulla pericolosità idraulica del contesto territoriale in cui si vuole realizzare il progetto H-Campus (progetto che ora sarà sottoposto alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale)

La società Cattolica Beni Immobili S.r.l. ha presentato alla Regione del Veneto la richiesta di attivazione di un Accordo di Programma finalizzato alla realizzazione di un Digital Campus per la formazione scolastica e universitaria, denominato “H-Campus”, Continua a leggere

Bando per il finanziamento dei Contratti di Fiume. Obbiettivo: 23 nuovi Contratti di Fiume

Con DGR 1432/16 (pubblicata sul BUR del 16 Settembre 2016 e che si allega al presente post) la Giunta Regionale del Veneto ha promosso un bando per il finanziamento dei Contratti di Fiume (di lago, di canale, di risorgiva, di falda, di palude, di fosso, …).

Costituiscono pre-requisiti, per concorrere al contributo regionale alle attività del Contratto di Fiume, i seguenti elementi:

– deve essere consolidato un Gruppo promotore del … Continua a leggere

“Fatti e misfatti di idraulica lagunare”

2016-06-04_Idraulica_lagunareIl prof. Luigi D’Alpaos ne parla Sabato 4 Giugno 2016 ore 17.30 in un seminario pubblico che si terrà a Marghera in via Bottenigo 209 presso la sede dell’Ateneo degli Imperfetti.

Chi è il prof. Luigi D’Apaos? E’ l’erede della gloriosa stirpe di grandi pianificatori idraulici del Veneto.
Nel 50o anniversario della grade alluvione Luigi D’Alpaos, professore emerito di Idraulica dell’Università di Padova, forse ci farà l’onore di presentare in
Continua a leggere

Dal 27 Febbraio 2016 Scala Mercalli su RAI3 (e il 12 Marzo puntata sui Contratti di fiume)

Scala_Mercalli_web_thumb400x275

Il 27 Febbraio 2016 otre 21.30 inizia la seconda edizione del programma televisivo di divulgazione scientifica ‪#‎ScalaMercalli‬ condotta dal celebre climatologo ‪#‎LucaMercalli‬.
Il 12 Marzo un servizio di Scala Mercalli sarà dedicato al processo del ‪#‎ContrattodiFiumeMeoloVallioMusestre‬, con interviste a ‪#‎MassimoBastiani‬ (coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume), al sindaco di Breda di Piave Moreno Rossetto, al presidente del Consorzio di Bonifica Piave Giuseppe … Continua a leggere

Dal 1° di Ottobre entra in vigore il nuovo Attestato di Prestazione Energetica APE Unico 2015

certificazione_energeticaIl nuovo Attestato di Prestazione Energetica Unico 2015 introduce alcune novità:

  • 10 classi energetiche e non più 7, indicate con lettere che vanno dalla A (da A4 ad A1) alla G;
  • nuovi indicatori: sarà indicata anche la prestazione energetica invernale ed estiva dell’involucro al netto del rendimento degli impianti presenti.
  • istituzione della banca dati nazionale degli attestati (Siape) entro 90 giorni dall’entrata in vigore del nuovo Ape.

In Veneto ID&A … Continua a leggere

03 Agosto 2015: Fiumi e comunità, convegno a Roncade (TV)

COSTA PACIFICACi saranno il Ministro dell’Ambiente on. Gianluca Galletti, don Albino Bizzotto (Beati i Costruttori di Pace), l’on. Simonetta Rubinato, un rappresentante della Regione del Veneto al convegno e alla sottoscrizione del Protocollo d’Intesa del Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre che si terranno Lunedì 03 Agosto alle ore 17.30 presso l’auditorium Cattolica Assicurazioni a Roncade in via Boschi 14 (località Ca’ Tron).

L’incontro è destinato a tutte le Istituzioni, agli … Continua a leggere

12 Luglio 2015: Big Jump, un tuffo nei fiumi tra Sile e Piave

2015_Big_Jump_flyer_02Cari amici dei fiumi e Big Jumper, Domenica 12 luglio alle ore 15, in contemporanea con tutti i paesi d’Europa, ci sarà il Big Jump, il tuffo nei fiumi. Il 2015 è un anno importante. In base alla Direttiva europea Quadro sulle acque (WFD) tutte le acque superficiali devono essere in un buono stato ecologico. In altre parole: dovrebbe essere possibile nuotare ovunque, a parte dove c’è rischio per … Continua a leggere

26 Giugno 2015: presentazione del censimento delle risorgive tra Sile e Piave

2015_06_20_Invito_RisorgiveVenerdì 26 Giugno alle ore 18 a Vascon di Carbonera (TV) il circolo Piavenire di Legambiente presenta lo studio relativo al censimento delle risorgive tra Sile e Piave condotto lo scorso anno. La presentazione verrà effettuata presso la sede della Cooperativa Alternativa e sarà preceduta da un rito conviviale (un aperitivo in compagnia).… Continua a leggere

26 Giugno 2015: convegno sui Contratti di Fiume a Venezia EXPO 2015

programma_CONVEGNO_VENICE_EXPO2015_CdFVenerdì 26 Giugno alle ore 14 presso il padiglione AQUAE Venezia 2015 (a Venezia) ci sarà un convegno dedicato al Contratto di Fiume. Ci saranno il prof. Massimo Bastiani, coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume, e una rappresentanza dei soggetti (associazioni ed enti) che hanno animato il processo di Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre e dei CdF del Veneto. Al mattino ci sarà un convegno sul Dissesto … Continua a leggere

21 Maggio 2015: focus Valorizzazione ecoturistica e assetto del territorio

150521_focus_ecoturismo_assetto_territorio_CdF_MeMuVaGiovedì 21 Maggio ore 20.15 a Meolo (VE) presso Palazzo Cappello (municipio di Meolo, piazza Martiri della Libertà 1) si svolge la sesta Assemblea Plenaria del Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre con focus su Valorizzazione ecoturistica e assetto del territorio.

Dopo l’illustrazione del report preliminare sul Quadro Conoscitivo dei temi, durante l’Assemblea verrà condotto un laboratorio di visioning:

  • elaborando uno scenario condiviso;
  • individuando azioni strategiche fondamentali per la
Continua a leggere